Particolarmente apprezzata dai libanesi per il clima mite e la cucina tradizionale, Zahlé è una delle città più grandi del Libano, dopo Beirut, Tripoli e Jounieh. Città battezzata del vino e dei poeti, questa città ricca di storia è anche una bellissima meta di vacanze.

Zahlé, con una popolazione di circa 150.000 abitanti, è idealmente situata nella pianura della Bekaa. La sua posizione geografica gli conferisce graziosi nomi come "Sposa della Bekaa" e "Vicino della gola". La sua bellezza naturale è tale che Zahlé porta anche il titolo di "Città del vino e della poesia". La ricchezza culturale della città ruota anche intorno al vino, all'uva e all'arak, un distillato di anice che la gente del posto continua a servire durante il giorno nei bei caffè della città.

Sempre a Zahlé si svolge ogni settembre l'evento culturale più importante della regione: la Festa della Vite. Questo evento si svolge nell'arco di diverse settimane durante le quali si susseguono concerti, letture di poesie, mostre d'arte e rappresentazioni teatrali.

Conosciuto in Libano come un vero luogo di relax e vacanza in famiglia, Zahlé concentra un gran numero di ristoranti che costeggiano idealmente il fiume Nahr el-Berdawni. Questi stabilimenti sono i luoghi dove andare per gustare le specialità locali, in particolare la cucina tradizionale.

Molti siti turistici compongono anche la città di Zahlé, tra cui la cattedrale di Notre-Dame de Salut risalente al 1720. La città stessa rappresenta anche un'importante vestigia perché risale al XVIII secolo.

Ziad

Ziad

Co-fondatore di Libshop, appassionato di nutrizione ed esploratore digitale!

Ti è piaciuto l'articolo? Condividilo 💚

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

it_ITIT