Piccolo angolo di paradiso situato al largo di Tripoli, Rabbit Island merita davvero una deviazione per un soggiorno indimenticabile in Libano. Facciamo le valigie e partiamo per Rabbit Island, un'isola unica nel Libano, particolarmente apprezzata in estate per le sue bellissime spiagge poco affollate.

https://www.instagram.com/p/Bos94NQhJOW/

Situata a 5 km da Tripoli, l'Isola dei Conigli è raggiungibile in barca dal porto di Mina a Tripoli. La passeggiata attraversa diversi isolotti rocciosi appena visibili dalla costa, superando incroci a volte tumultuosi perché spesso esposti al vento. Barche, spesso di notevoli dimensioni, sostano presso ogni isolotto per far sbarcare i vacanzieri pronti a vivere una grande avventura lontano dai rumori infernali della città.

https://www.instagram.com/p/BnoL6-VBfPZ/

Rabbit Island o Palm Island (per alcuni) prende il nome dall'introduzione di questi animali da parte dei francesi per soddisfare i loro desideri di caccia negli anni '30.

https://www.instagram.com/p/BnX89XpF2FD/

Per quello che rappresenta, quest'isola ha due particolarità. Innanzitutto, è una delle poche spiagge pubbliche del Paese dove ogni anno si svolge il Lebanon Water Festival, un evento organizzato per promuovere gli sport acquatici, l'ecoturismo e la protezione della costa libanese. L'Isola dei Conigli si distingue anche per la sua riserva naturale, protetta dall'UNESCO dal 1992.

https://www.instagram.com/p/BXfvEcEDULC/

https://www.instagram.com/p/Bns634pHhTW/

Per la cronaca, Rabbit Island è stata vittima di un bombardamento aereo nel 1984 durante la guerra civile. Ripulita da cima a fondo e poi sminata, è stata riaperta alla fine degli anni 90. Nel 2006, l'offensiva israeliana contro il Libano ha nuovamente danneggiato l'isola. Nel 2009 una fuoriuscita di petrolio lo condannò ulteriormente, rendendolo completamente inutilizzabile e inaccessibile ai libanesi.

https://www.instagram.com/p/BimdAIXhZfd/

https://www.instagram.com/p/76lBz1lKDa/

Ma da allora Tripoli è diventata una città che trasuda tranquillità e serenità. Tutte le stagioni sono ormai buone per visitare la città e spingersi un po' più al largo verso Rabbit Island.

Ziad

Ziad

Co-fondatore di Libshop, appassionato di nutrizione ed esploratore digitale!

Ti è piaciuto l'articolo? Condividilo 💚

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

it_ITIT